Non resisterai alla tentazione di sposarti

Le TUE Nozze La community

Tante Applicazioni per il matrimonio

Wedsite  |  Libretto  |  Invitati

Il matrimonio nelle Marche

Le Marche è una di quelle regioni che non necessita di molte presentazioni. Nel cuore dell'Italia centrale, batte il cuore di una terra nobile e antica, ricca di cultura e storia, sede di una delle Università più antiche, l'Università degli Studi di Camerino. Tra mare, montagne e dolci colline, città antiche e ritmi moderni, vecchi castelli e centri benessere all'avanguardia, la regione delle Marche è un mondo tutto da scoprire.

Oggi un matrimonio nelle Marche non può non subire il fascino medioevale e il gusto millenario delle tradizioni culinarie di questa terra. Dalla costa all'entroterra, sino ai Monti Sibillini, la natura offre molteplici scenari, adatti a qualunque gusto o esigenza. Particolarmente pittoresco, da queste parti, risulterebbe sicuramente il matrimonio invernale, ma anche quello campestre o il matrimonio a tema. Il matrimonio medioevale in particolare è facilmente replicabile in un contesto in cui ville e castelli, medioevali appunto, fanno da padrone.
Per chi invece preferisce la città è possibile organizzare un matrimonio ad Ancona, stupenda città ricca di storia e tramonti sul mare, oppure sposarsi a Macerata, e realizzare un matrimonio fiabesco al limite tra storia e realtà.

 

Matrimoni celebri nelle Marche

Nozze hollywoodiane anche nelle Marche, Dougray Scott, attore della serie televisiva Desperate Housewives è convolato a nozze con Claire Forlani, attrice italo- britannica, nella stupenda cornice di Pievebovigliana, in provincia di Macerata. La coppia ha scelto di sposarsi alle pendici dei monti Sibillini non solo per le origini tutte made in Italy di lei, ma anche perché il padre della sposa è chef in uno dei ristoranti del posto. Il menù era, manco a dirlo, tutto rigorosamente marchigiano doc.

Usi, costumi e tradizioni del matrimonio nelle Marche

Nel ricordo delle nozze contadine vive la voglia di non dimenticare la base di una cultura fondata sulla quotidianità della gente di un tempo, spesso semplici contadini che seguivano dei rituali ben precisi, gesti secolari e quasi innati, tramandati e ricordati, fatti apposta per tenere lontano la cattiva sorte.
Un matrimonio contadino, nei primi anni del novecento, era scandito da passi fondamentali. Innanzitutto un sabato sera i genitori si incontravano a casa della ragazza "p'accomodasse per 'l compromesso". In questa occasione veniva stabilita la dote e fissata la data, che doveva cadere di sabato se lo sposo era mezzadro di un piccolo podere o di giovedì se il ragazzo lavorava in grandi appezzamenti con l'aratro.
Quella stessa sera, se i due fidanzati non erano "di primo amore" ma avevano degli ex, gli amici architettavano l'impajicciata , cioè tracciavano il percorso, che da casa dei futuri sposi portava a casa dei rispettivi ex, con della paglia, e riempivano i loro pianerottoli con foglie di fico e residui di aglio.
Qualche giorno prima avveniva l'accuncio, un corteo trasportava la robba della sposa nella futura casa su di un birrocchio tirato da due buoi adorni di fiocchi nuziali, al corteo partecipavano le ragazze che portavano, su dei canestri messi sulla loro testa, le lenzuola e i cuscini, a loro spettava il compito di d'arfà 'l lietto.

Il giorno dello sposalizio tutto il paese era coinvolto, in chiesa il brusio e i commenti si sprecavano, e all'uscita tutti si accalcavano per vedere i novelli sposi. Si veniva a creare, così, un lungo corteo con in testa gli sposi, seguiti dai parenti più stretti e dai testimoni. Prima tappa, la casa della sposa dove la madre di lei offriva ciambelline di zucchero e vino.
Subito dopo ci si dirigeva verso la casa degli sposi e qui, ad attendere il chiassoso corteo, c'era la suocera, che aspettava sull'uscio con il mazzo di chiavi appeso alla cinta, simbolo del suo ruolo in casa. La sposina, nell'improvviso silenzio generale, si inginocchiava in attesa della frase rituale: "Porti la pace o porti la guera nella mia casa?" ,diceva l'anziana donna, la sposina rispondeva:"Porto la pace", e la suocera replicava:"La pace ce porti e la pace c'artrovi!"
A quel punto esplodeva la gioia, iniziavano i festeggiamenti, la nuova arrivata veniva accompagnata a visitare la sua futura casa per pijà possesso.

Il ricevimento si svolgeva solitamente all'aperto, e agli ospiti veniva offerto brodo, crema, cappone, arrosto, ciambelle e vin santo, alla base dei banchetti nuziali delle nozze contadine.
Lu poeta cantava versi per la coppia, augurando gioia e serenità, alla fine tutti andavano via, un po' alticci per il vino ed i balli sfrenati, portando con se una ciambella nuziale avuta come ricordo (l'antenata delle attuali bomboniere) in cambio di una offerta in denaro.

Proverbi sulle nozze nelle Marche

  • Lassa fà, lassa fà, se retrevò la mogghie prena - Lascia stare, lascia stare, si ritrovò la moglie incinta.
  • Li femmène porta li capigghie lunghe e lu cervelle curte - Le donne hanno i capelli lunghi e il cervello corto.
  • Lì femmène e lu foche vo essè stezzecate nu poche - Le donne e il fuoco vogliono essere stuzzicati un pò.
  • La bot è pina e la moi è imbrieca - La botte piena e la moglie ubriaca.
  • Farrà la fine de la vella de Rascija che tutti la vogljeno e gnisiunu se la piglja. - Farà la fine della bella di Rasiglia che tutti la vogliono e che nessuno se la piglia.
  • Se maritu tu voli pigljà, lu corredu d'accja non te devi fà! - Se marito vuoi pigliare, il corredo di canapa non ti devi fare.
  • L'amicizia tra socera e nora, dura quantu la vruscina marzarola. - L'amicizia tra suocera e nuora dura quanto il freddo marzolino.
Aziende nelle Marche

Cerca aziende

Novità e tendenze sul matrimonio

Un matrimonio da favola nella laguna veneta

Un matrimonio da favola nella laguna veneta
Tra i luoghi più suggestivi dove festeggiare il matrimonio c'è sicuramente la laguna veneta. Oggi scopriamo una location situata nella splendida isola di Murano
Guida alla scelta dei fiori per il giorno del tuo matrimonio

Trova il tuo stile

Scegli l'addobbo floreale e il bouquet più adeguato alla tua personalità
libretto messa matrimonio

Il libretto del matrimonio: crealo subito

Scegli le letture per la tua cerimonia di nozze e scarica il libretto da stampare
  • Seguici anche su:

Aziende in evidenza