Non resisterai alla tentazione di sposarti

Le TUE Nozze La community

Tante Applicazioni per il matrimonio

Wedsite  |  Libretto  |  Invitati

Le 7 domande da fare al fotografo di matrimonio

Le foto del matrimonio sono importanti e ancora di più lo è trovare il fotografo giusto, quello che riuscirà con uno scatto a raccontare la vostra storia. Vi suggeriamo le domande da fare prima di sceglierlo

Le foto del matrimonio sono importanti e ancora di più lo è trovare il fotografo giusto, quello che riuscirà con uno scatto a raccontare la vostra storia. Vi suggeriamo le domande da fare prima di sceglierlo

Posa o reportage? Bianco e nero o colori? Album classico o digitale? Tante le perplessità degli sposi quando si parla del fotografo e una sola certezza: la sua presenza è d'obbligo. Ma come sceglierlo in questo mare di dubbi?

Aiuto LeMieNozze.it!
Accogliamo l'allarme di tante coppie e andiamo in missione a chiedere a Diego Montano, Photostudio DM di Roma e provincia, quali sono le domande da fare per scegliere il fotografo più adatto alle esigenze personali.

Quale stile è meglio adottare per il servizio fotografico e perché?
“Parlare di stile al giorno d'oggi non è del tutto esatto”, spiega Diego. “Non è esatto se si pensa alla classica distinzione stile in posa e stile reportage. Un servizio fotografico di matrimonio che si definisca completo non può essere racchiuso da foto solo in posa o solo spontanee: a tutti gli sposi che mi fanno questa domanda rispondo che preferisco l'emozione a qualsiasi tipo di stile. Il giusto compromesso è un mix tra foto classiche, foto in posa e reportage e un bravo fotografo è quello che riesce a capire quando usare uno di questi stili. Bisogna descrivere ogni istante di quella giornata attraverso una serie di immagini variegate e che abbiano la capacità di esprimere con forza il carattere degli sposi e degli invitati. In più, uno degli obiettivi fondamentali è coinvolgere, far divertire e mettere a proprio agio gli sposi grazie ad un’equipe di fotografi professionisti, sempre presenti nelle varie fasi della giornata, in modo da esaltare ogni singolo scatto fotografico”.

Quanti scatti vengono fatti e quanti se ne scelgono poi per l'album?
“Di norma un buon fotografo di matrimonio riesce a fare 600 fotografie durante tutta la giornata”, risponde Diego. “Con la tecnologia digitale oggi vengono abbattuti tempi e costi della pellicola in modo da poter catturare ogni istante e avere così una storia completa del matrimonio. È importante che le foto scattate siano in numero nettamente maggiore a quelle che poi si inseriranno nell'album, che saranno circa 120: questo perché gli sposi devono avere la possibilità di scegliere solo quelle più belle ed emozionanti”.

Le foto saranno elaborate al computer? C'è un costo aggiuntivo per questa operazione?
“Generalmente gli scatti saranno sistemati al computer senza troppi stravolgimenti”, prosegue Diego, “anche se devono essere belli senza nessuna operazione di post produzione. Per foto belle si intende una luce buona, un taglio perfetto, una resa qualitativa alta, poi è normale che se gli sposi desiderano un effetto particolare o un ritocco, l'elaborazione digitale si rende necessaria. Nel costo dell'intero servizio è compreso anche il lavoro di post produzione, ma per essere sicuri consiglio di chiedere sempre prima”.

Si sarà seguiti in tutte le varie fasi del matrimonio?
“Generalmente la giornata del matrimonio è cosi organizzata”, continua Diego, “casa sposa, casa sposo da concordare in base ai tempi e le distanze, cerimonia, esterni e ricevimento fino al taglio della torta. Noi nel dettaglio non seguiamo uno schema fisso, ma personalizziamo e adattiamo le varie fasi a seconda della giornata e degli sposi, proprio per poter accontentare ogni esigenza”.

È necessario che siano presenti più fotografi, o solo uno va bene?
“Ognuno ha il suo metodo di lavoro”, chiarisce Diego. “Agli sposi che si rivolgono a me per il servizio fotografico dico sempre che il dono dell'ubiquità non è di questa terra e se si vogliono riprendere più fasi del matrimonio è necessario che siano presenti almeno 3 fotografi durante la giornata. Questo è importante soprattutto per gli scatti spontanei: mentre uno intrattiene la coppia, gli altri due scattano da angolazioni e punti di vista differenti... sono o non sono le star della festa?”

Quanto tempo ci vuole per la consegna dell'album?
“In genere in un paio di settimane sono pronti i provini da far visionare agli sposi”, prosegue Diego. “Una volta scelti gli scatti, ci vogliono almeno 45 giorni per la realizzazione dell'album. Questi tempi tecnici sono necessari per dare al cliente un lavoro che qualitativamente faccia la differenza”.

Cosa è incluso nel prezzo del servizio fotografico? E cosa è extra?
“Io offro sempre ai miei sposi”, spiega Diego, “la possibilità di personalizzare il proprio album di nozze, classico o digitale, scegliendo tra diverse tipologie e formati nonché una vasta gamma di copertine personalizzabili. Inoltre nel prezzo sono compresi due albumini per i genitori con la stessa impaginazione dell’album degli sposi. Per chi fosse interessato è possibile avere extra il video personalizzato con montaggio in videoclip comprensivo di prematrimoniale”.

“Non cadiamo nel tranello che un bravo fotografo è anche quello più costoso”, conclude Diego. “Anzi spesso anche i migliori fanno delle promozioni per soddisfare gli sposi. Ad esempio oggi Photostudio DM offre un buono vacanza di una settimana valido per due adulti e 1 bambino in una località di mare o montagna, in Italia o all'estero. Inoltre c'è la possibilità di avere in regalo al ritorno del viaggio di nozze un album digitale con 50/70 foto, scattate da loro e poi sistemate da noi, per poter ricordare e rendere eterna ogni emozione della luna di miele. Due regali in uno che finora hanno reso felici tante coppie di sposi”.

Vuoi saperne di più? Clicca qui e contatta Photostudio DM.

Notizia del

Commenti

Altre notizie

Le ultimissime Tendenze 2020 per gli abiti da sposa

Le ultimissime Tendenze 2020 per gli abiti da sposa

L’abito da sposa è certamente il vestito più importante che una donna indosserà nella sua vita: ma quali sono le tendenze 2020 per gli abiti da sposa? Ecco 4 consigli da tenere a mente!

Notizia del 11/03/2020
5 idee per partecipazioni di matrimonio originali

5 idee per partecipazioni di matrimonio originali

Le partecipazioni di nozze possono essere considerate come l’emblema perfetto per riassumere l’essenza e lo stile scelto per il proprio matrimonio. Ecco 5 idee per renderle originali!

Notizia del 03/03/2020
Il Sole 24 Ore parla di LeMieNozze.it

Il Sole 24 Ore parla di LeMieNozze.it

Con grandissima soddisfazione annunciamo la pubblicazione di un articolo dedicato a Yeb!, web agency proprietaria di LeMieNozze.it, sulle pagine de Il Sole 24 Ore.

Notizia del 28/02/2020
Come organizzare un matrimonio in primavera

Come organizzare un matrimonio in primavera

La primavera è uno dei momenti dell'anno prediletti per organizzare un matrimonio. Ecco i consigli per progettarlo al meglio.

Notizia del 25/02/2020
Menu di matrimonio con pesce crudo: sì o no?

Menu di matrimonio con pesce crudo: sì o no?

il pesce è sempre in auge nei menu di nozze e viene spesso scelto grazie alla sua connotazione sana e raffinata. Ecco la nostra proposta per un menu di matrimonio a base di pesce crudo!

Notizia del 18/02/2020

Cerca aziende

Novità e tendenze sul matrimonio

Le ultimissime Tendenze 2020 per gli abiti da sposa

Le ultimissime Tendenze 2020 per gli abiti da sposa
L’abito da sposa è certamente il vestito più importante che una donna indosserà nella sua vita: ma quali sono le tendenze 2020 per gli abiti da sposa? Ecco 4 consigli da tenere a mente!
Guida alla scelta dei fiori per il giorno del tuo matrimonio

Trova il tuo stile

Scegli l'addobbo floreale e il bouquet più adeguato alla tua personalità
libretto messa matrimonio

Il libretto del matrimonio: crealo subito

Scegli le letture per la tua cerimonia di nozze e scarica il libretto da stampare
  • Seguici anche su:

Aziende in evidenza