d.repubblica.it
Le TUE Nozze La community

Tante Applicazioni per il tuo matrimonio

Fidanzamento e promessa di matrimonio Fidanzamento e promessa di matrimonio

Per tradizione, l'annuncio di fidanzamento veniva fatto nel corso di un ricevimento organizzato dalla famiglia della sposa e curato in modo particolare dalla madre di lei, mentre l'annuncio vero e proprio veniva fatto dal padre.
Il ricevimento era l'occasione per donare l'anello di fidanzamento da parte del futuro sposo, che in quel momento diventava il fidanzato ufficiale. L’anello di fidanzamento era ricambiato dalla fidanzata con un regalo di valore equivalente, come ad esempio un orologio d’oro.

La società odierna è invece più volta alla informalità e alla snellezza per cui alcune tradizioni e regole dettate dal galateo, quindi in passato necessarie, possono essere trasgredite senza creare grossi problemi.
Oggi, infatti, le famiglie sono quasi sempre a conoscenza della frequentazione, dei sentimenti e delle intenzioni dei rispettivi figli e non occorrono quindi nè i discorsi formali e solenni per annunciare la promessa di matrimonio nè il fidanzamento ufficiale

Fidanzamento e matrimonio

Fidanzamento e matrimonio

Una volta stabilite le nozze nel seno familiare, durante il fidanzamento è necessario che le famiglie si conoscano e, anche nel caso in cui si conoscono già, il galateo vuole che si celebri la promessa di matrimonio con un pranzo intimo, al quale invitare al massimo qualche altro parente o amico stretto.

Tradizione vuole che il pranzo sia tenuto dalla famiglia dello sposo. La mattina del pranzo il fidanzato invierà alla promessa sposa un mazzo di fiori bianchi. A tavola il posto d’onore spetta ai fidanzati, che avranno di fronte a loro i genitori di lei, mentre questi ultimi siederanno con rispettivamente alla destra e alla sinistra i genitori del futuro sposo. In questa occasione lui le donerà l’anello di fidanzamento. Alla fine del pranzo si farà un brindisi di augurio alla nuova coppia di sposi. Secondo la tradizione, i genitori di lui regalano un oggetto d’oro alla futura nuora, che generalmente è un gioiello di famiglia, con tutti i significati affettivi e simbolici ad esso legati.

Se i genitori del fidanzato o della fidanzata sono divorziati, la formula del pranzo per la promessa di matrimonio varia a seconda dei rapporti tra gli ex coniugi. Nel caso in cui questi abbiano mantenuto un rapporto sereno e di amicizia, potranno trovarsi insieme per l’occasione. In caso contrario, sarà meglio invitarli separatamente ripetendo l’incontro. Se i genitori divorziati hanno nel frattempo in corso altri rapporti consolidati e accettati a tutti gli effetti dai figli, il pranzo per il fidanzamento potrà includere l’attuale compagno o compagna. In generale, poiché si ha a che fare con la sfera delle emozioni, l’importante è sempre mantenere in ogni scelta delicatezza e tatto, rispettando i sentimenti e la sensibilità di tutte le persone coinvolte.

Ricordatevi che in tutti questi incontri comunque, sarà la vostra gioia a guidarvi, la vostra trepidazione, l’amore e l’emozione che avrete nel guardare la persona amata: e di tutto ciò i rispettivi genitori se ne accorgeranno e ne saranno felici. Saranno i vostri piccoli gesti da innamorati e vogliosi di condividere il futuro che fugheranno qualsiasi eventuale remora da parte delle famiglie.

Approfondimenti di: pre-matrimonio

Commenti

Aziende in evidenza
Video Images di De Pascalis Luigi
Fotografi matrimonio - video a Lecce
Fotografo professionista che realizza foto in stile reportage e classico. Vi stupirà con il Wedding Cinema: il vostro matrimonio come in un film!
Le Burle Veneziane Gioielli
Scarpe e accessori sposa e sposo a Venezia
Creazioni uniche in perle e cristalli: collane, bracciali, orecchini, anelli e tanto altro con l’antica tecnica di lavorazione della conteria
Unoaerre Italian Jewellery
Gioielli e fedi nuziali in Italia
La fede è un cerchio perfetto, è fatta così per non interrompersi mai...
Jandelli Oreficerie
Gioielli e fedi nuziali a Milano
Gioielleria specializzata nella produzione e vendita di oreficeria a prezzi di fabbrica, propone inoltre una vastissima scelta di fedi di design come Unoaerre, Anteo Gioielli e Artlinea
Divisione La Repubblica - Gruppo Editoriale L'Espresso Spa - P.Iva 00906801006
Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di CIR SpA