Non resisterai alla tentazione di sposarti

Le TUE Nozze La community

Tante Applicazioni per il matrimonio

Wedsite  |  Libretto  |  Invitati

Cenni storici sui confetti e bomboniere di nozze

Alla scoperta delle origini e del simbolismo legato ai confetti e alle bomboniere per il matrimonio

I confetti sono da sempre simbolo di prosperità, felicità e abbondanza.

Le origini dei confetti

Sin dall'antichità era consuetudine propiziatoria e di buon augurio che gli invitati portassero agli sposi mandorle, noci, tutti i tipi di frutta secca o piccoli dolciumi tipici dei loro luoghi.

I confetti iniziarono a diffondersi tra i nobili di corte solo dopo la scoperta delle Indie, a seguito della quale si cominciò ad importare lo zucchero, con cui farmacisti di corte iniziarono a rivestire le mandorle e a creare questi piccoli e famosissimi dolcetti. Contestualmente alla diffusione dei confetti, tra le classi più abbienti, cambiò anche l'abitudine di chi li donava: non più gli invitati agli sposi, ma questi stessi come regalo ai loro ospiti.
La letteratura francese del XIV secolo cita confetti al sapore di rosa, muschio e violetta. Si narra inoltre che fossero molto apprezzati da Napoleone, Luigi XIV e dalla regina Elisabetta.

Intorno al 1400 ogni ricevimento di gala doveva prevedere su ciascun tavolo ricche coppe contenenti confetti.
In Italia la fabbricazione dei confetti nacque a Sulmona nel XV secolo, in cui ancora oggi si può visitare il "Museo dell'arte e della tecnologia confettiera".

Bomboniere per il matrimonio dallo stile country

Bomboniere per il matrimonio dallo stile country

Scatoline con confetti

Scatoline con confetti

La diffusione delle bomboniere

Il termine bomboniera deriva dal francese bon bon ed era un piccolissimo prezioso contenitore, di confetti e non solo, che donne e uomini nobili portavano con loro esibendolo con orgoglio. Era di gran moda, cesellato da abili orafi, quasi un'opera d'arte da ostentare. Era quindi un oggetto talmente importante che accompagnava lieti eventi come nascite, matrimoni e festeggiamenti.

La bomboniera fu quindi diffusa ai più nell'Ottocento, epoca in cui, con l'introduzione della produzione industriale, divenne un oggetto meno costoso e prezioso, quindi accessibile a tutti.
Anche Manzoni cita le bomboniere di matrimonio come dono per le monache per festeggiare i voti: questa consuetudine è in uso ancora oggi.
Da allora le bomboniere vengono utilizzate per tutte le occasioni di festa: non solo per i ricevimenti di matrimoni quindi, ma anche per comunioni, cresime, battesimi, lauree, nozze d'argento, d'oro e di diamante.

Continua la lettura con:
- Bomboniere per il matrimonio e confetti
- Idee per le bomboniere di matrimonio
- Bomboniere da sala

Approfondimenti di: bomboniere per il matrimonio

Commenti

Cerca aziende

Novità e tendenze sul matrimonio

Il matrimonio di sera sul mare

Il matrimonio di sera sul mare
Celebrare il matrimonio di sera sul mare permette di godere di un'atmosfera molto più intensa a cui è impossibile resistere. Ecco i consigli per l'allestimento!
Guida alla scelta dei fiori per il giorno del tuo matrimonio

Trova il tuo stile

Scegli l'addobbo floreale e il bouquet più adeguato alla tua personalità
libretto messa matrimonio

Il libretto del matrimonio: crealo subito

Scegli le letture per la tua cerimonia di nozze e scarica il libretto da stampare
  • Seguici anche su:

Aziende in evidenza